Dopo una breve apparizione con il titolo uscito l’estate scorsa Hollow Fragment, Sword Art Online ritorna sulla scena videoludica con Sword Art Online Lost Song per Playstation 4 e Playstation Vita, il gioco sviluppato da Artdink e distribuito da Bandai Namco è un Action Rpg dal carattere Fantasy ambientato nel mondo di ALfeim Online, un gioco chiaramente ideato per Fan della serie e per gli Amanti dei giochi derivati da Manga e Anime, di cui potete leggere la nostra classifica in questo articolo, Top giochi Anime e Manga.

La Storia

Essendo il seguito di Hollow Fragment, seguirne la storia inizialmente può essere complicato se non si è giocato anche al precedente titolo in quanto non c’è un riassunto o un riepilogo della storia, non avendo giocato ad Hollow Fragment ma avendo visto l’anime non ho avuto nessun problema, anche perchè i personaggi aggiuntivi introdotti dal titolo precedente sono secondari e non hanno un impatto importante sulla storia, in ogni caso senza aver visto l’anime o aver giocato ad H Fragment è molto difficile capire qualcosa, vi consiglio di guardare prima l’anime se avete intenzione di acquistare il gioco, e per chi non ha nessuna idea della storia ecco una breve introduzione a SAO senza spoiler naturalmente :

Nel mondo di Sword Art Online la tecnologia ha fatto passi da gigante nello sviluppo della reltà virtuale, nell’anno 2022 il mondo intero aspetta con l’ansia l’uscita di un VRMMORPG (Virtual Reality Massively Multiplayer Online Role Playing Game) che utilizza uno speciale strumento per la realtà virtuale chiamato NeverGear che permette di vivere un’esperienza di gioco molto realistica e simile alla realtà.

Al day One il gioco vende 10.000 copie, il mondo di Aincrad Online viene completamente invaso dopo aver aperto i Server dai nuovi giocatori che a loro stupore dopo qualche ora di gioco si rendono conto di non poter effettuare il logout, costretto a vivere in un mondo virtuale, il nostro protagonista kirito e i suoi compagni potranno tornare a casa solo dopo aver terminato il gioco e aver ripulito dai mostri i 100 piano del castello di Aincrad, ad aggravare ancora di più questa situazione un piccolo dettaglio : Se un personaggio muore nel gioco muove anche nella realtà!

La seconda serie dell’Anime è ambientata su ALfeim Online e gli eventi del gioco iniziano dopo questa serie, la storia del gioco non segue quella dell’anime, dopo una recente espansione di Alfeim Online, Kirito e compagni ritornano ancora una volta nel mondo Virtuale..

Recensione Sword Art Online Lost Song  – Link Start!

Quando si parla di giochi derivati da Anime o da Light Novel come in questo caso, gli sviluppatori scelgono sempre tra due strade, ripercorrere la trama dell’anime o inventarne una di sana pianta, il primo caso è naturalmente più semplice da realizzare, se l’adattamento e il Gameplay sono all’altezza il successo è assicurato, nel secondo caso però la presenza di una bella storia all’altezza la fa da padrone, se la trama è debole come in Sword Art Online Lost Song i Fan non saranno del tutto contenti.

A mio parere la trama del gioco non appassiona, Kirito, Asuna e compagni sono troppo spensierati in questa avventura, non c’è nessun compagno da salvare e si può morire tranquillamente senza ripercussioni nella vita reale, i punti principali che caratterizzano l’anime e coinvolgono lo spettatore sono del tutto assenti, ci aspettavamo più che una semplice vacanza per divertirsi nella nuova isola con l’espansione Svart ALfheim da Artdink e Bandai Namco.

In aggiunta a tutto ciò la totale assenza di presentazione dei personaggi rende indispensabile procurarsi una copia di Hollow Fragment per PS Vita o guardare l’Anime di Sword Art Online, dettaglio di non poco conto e che non aiuta le persone che si avvicinano per la prima volta a SAO.

Nonostante questi dettagli rispetto ai precedenti Titoli si sono fatti dei passi da gigante, sia a livello grafico con una maggiore fedeltà delle animazioni verso l’anime sia a livello di gameplay, per questo motivo l’abbiamo inserito nella lista dei migliori JRPG.

Gameplay

Storia a parte Sword Art Online Lost Song è un classico action JRPG che integra dialoghi in vignette in stile Tales of Saga, possiamo livellare i personaggi, imparare nuove skill, migliorare le armi e creare un party per affrontare le varie guest all’interno del gioco, tra i 20 personaggi giocabili ci sono Kirito, Asuna, Leafa, Argo, Klein, Agil e Sinon, inoltre tranne che per alcune battaglie con dei Boss di livello che dovremo affrontare obbligatoriamente con Asuna e Kirito, possiamo scegliere il leader del party.

La novità maggiore rispetto ad Hollow Fragment è la possibilità di volare, il mondo di ALfheim Online infatti è costituito da una popolazione di fate divise in 8 diverse razze o clan, ognuna con diverse caratteristiche, la modalità di volo è ben realizzata e ci permette di spostarci tra le vaste aree di gioco in modo divertente o prendere parte ad una battaglia aerea.

Ogni personaggio può essere equipaggiato con 3 diverse armi ma può utilizzarle una per volta, il tipo d’arma è prestabilito in base alla razza e al personaggio, Sword Art Online Lost Song ci permette inoltre di creare il nostro character personalizzato scegliendo una tra le 8 razze presenti in ALfheim Online.

Scenario

L’aspetto grafico è uno dei punti a favore del gioco, la rappresentazione dei personaggi è veramente ben realizzata, nonostante le aree di gioco siano immense e piene di dettagli, il sistema riesce a caricare tutti gli elementi molto in fretta, i tempi di caricamento delle aree di gioco come i negozi in città o nuove aree nella mappa sono veramente bassi, le scene animate riescono a catturare l’attenzione e sono molto piacevoli da vedere, un punto a sfavore nel comparto grafico è probabilmente la telecamera di gioco che in alcune occasioni ma non troppe si dimostra confusionaria.

Le interazioni tra i personaggi sono un plus che i fan ameranno, la maggior parte vedono Kirito alle prese con il suo Harem, tutte le ragazze presenti nel gioco cercheranno in ogni modo di catturare la sua attenzione, SAO lost Song riesce ad essere umoristico e comico ma non manca di includere anche molte scene romantiche e sentimentali, che si spesso si riveleranno molto divertenti.

Verdetto

Ciò che mi ha colpito, dopo aver visto entrambe le serie animate, è che giocare a Sword Art Online Lost Song è come guardare una terza serie dell’anime, la fedeltà con la versione animata è impeccabile e il doppiaggio originale è sicuramente un aspetto tanto gradito, inoltre le musiche del gioco sono molto belle e sanno creare un’ottima atmosfera soft, gli effetti sonori dei menù ma anche in game sono gli stessi usati nel cartone animato.

I contro sono una storia che poteva essere più intrigante e la totale assenza di un introduzione alla saga che può creare non poche difficoltà ai non fan della serie, per questo motivo è un gioco che consigliamo principalmente ai fan, per chi è alla ricerca di un Jrpg però potrebbe essere una buona scelta, come gioco di ruolo non è eccellente ma è un buon gioco e i combattimenti aerei sono una novità che potreste trovare interessante, Sword Art Online Lost Song è disponibile nelle versioni PS Vita e Playstation 4.

Data di Uscita : 13 Novembre 2015

Lingua : Giapponese/Inglese

Sottotitoli : Italiano

Genere : JGDR

 

Sword Art Online 3: Lost Song - PlayStation 4
List Price: EUR 49,99
Price: EUR 39,95
You Save: EUR 10,04
Price Disclaimer