Escludendo le versioni Ps Vita siamo giunti al quarto episodio di questa serie, Megadimension Neptunia VII è il seguito di Hyperdimension Neptunia Victory ed è il primo titolo della saga ad approdare per consolle di nuova generazione, per omaggiare l’evento Compile Heart ha incluso delle novità molto interessanti in questo nuovo episodio della Saga Neptunia che vedremo assieme in questa recensione, partendo dalla novità più interessante che riguarda la Storia. Le novità introdotte in questo titolo sono tante, la storia è brillante e unica ed è strutturata in modo diverso dai precedenti titoli, Megadimension Neptunia VII infatti è composto da 3 giochi separati ognuno dei quali ha il suo nome proprio, questo ha portato (come avrete già notato del resto) gli svilupatori a cambiare anche il nome della saga da Hyper Dimension a Megadimension.

Cercalo su Amazon Italia

Cercalo su Play Asia

Megadimension Neptunia VII prendi 3 paghi 1

Il primo dei 3 giochi è Zero Dimension Neptunia Z, un JRPG classico che ci presenta alcuni personaggi principali condito da una storia non particolarmente interessante ma piuttosto decente, dove Neptune e Nepgear si ritrovano in un’ambientazione post apocalittica in un’altra dimensione chiamata “Zero Dimension”. Il Secondo gioco Hyperdimension Neptunia G ha un’approccio diverso, è diviso in 4 diverse storie, una per ogni CPU come protagonista, Neptune, Blanc, Noire, and Vert, che in questo capitolo dovranno vedersela contro un misterioso gruppo chiamato Gold Third, i quali rappresentano i quattro principali sviluppatori di videogiochi in Giappone Square Enix, Capcom, Konami, e Bandai Namco. L’ultimo gioco è Hyperdimension Neptunia H, che chiude il ciclo narrativo e risponde ad alcune domande che riguardano la struttura della storia in Megadimension Neptunia VII, è ambientato in un mondo chiamato Gamindustri che è diviso in quattro principali aree : Planeptune, Lastation, Lowee, and Leanbox, che rappresentano le quattro consolle di gioco Sega, Playstation, Wii e Xbox. (i personaggi della serie sono le 4 CPU di queste consolle)

Un Classico JRPG??

Megadimension Neptunia VII è un action JRPG che mescola assieme strategia e azione, le battaglie seguono il classico schema a turnazione e gli attacchi a nostra disposizione vanno dagli attacchi semplici a quelli speciali che consumeranno la nostra barra MP. Gamepad alla mano i fan della serie noteranno subito delle differenze rispetto ai titoli precedenti. Uno dei più evidenti è l’assenza della barra della difesa nei nemici, una feature che negli episodi precedenti dovevamo spezzare a suon di attacchi prima di poter infliggere gravi danni ai nemici che ora sono alla nostra mercè, nonostante alcuni ora dispongano di armature che si distruggeranno nel corso della battaglia. Un’altra differenza è la struttura delle combo, precedentemente si poteva realizzare un totale di 5 attacchi base per ciascun personaggio, mentre ora il numero di attacchi è definito dall’arma, potremo scegliere nel dettaglio che combo utilizzare in maniera da arrecare il maggior danno possibile all’avversario. L’aspetto e la qualità dei disegni danno a Megadimension un tocco di classe, la grafica è migliorata tantissimo sopratutto se la confrontiamo ai titoli per consolle portatile, l’alta qualità dello stile anime dei personaggi e un’ottima rappresentazione degli scenari sono un piacere per gli occhi, ciò che si poteva sicuramente migliorare è l’aspetto dei dungeon e l’aspetto dei nemici che non sono proprio il massimo, nonostante tutto le animazioni nelle battaglie sono molto belle.

Un gioco solo per i Fan??

I dialoghi sono in lingua inglese con i sottotitoli in italiano, per gli amanti del doppiaggio originale è possibile scaricare direttamente dal Playstation Store e in modo gratuito un DLC che inserisce all’interno del gioco i dialoghi in lingua Giapponese, per chi come me ama il doppiaggio originale sarà sicuramente un DLC ben apprezzato.

Megadimension Neptunia VII è stato realizzato pensando al grande pubblico di Fan che la serie ha conquistato, ma è comunque un buon RPG anche per chi di Hyperdimension Neptunia non ha mai sentito parlare, in quest’ultimo caso dato i tanti riferimenti a episodi precedenti potrebbero esserci sopratutto inizialmente delle parti non tanto chiare, ma che non vanno in alcun modo ad intaccare la trama della storia principale, i training del battle system ad inizio gioco sono ben realizzati, e pensati per un pubblico di principianti, per i veterani invece le notevoli aggiunte al sistema di combattimento saranno abbastanza intuitive, l’unica pecca in questo caso è che molte feature verranno introdotte in maniera troppo lenta con l’avanzare della storia. Nonostante quest’ultima sia un pò dark è un gioco che non rinuncia alla sua componente comica, i personaggi oltre ad essere ben realizzati sono divertenti e buffi e non manca il sempre ben accolto Fan Service in stile nipponico, un gioco a cui vi consigliamo di dare un’opportunità perchè nonostante all’apparenza possa sembrare poco attraente se si lasciano da parte alcuni dettagli non troppo importanti si scopre un buon gioco di ruolo con componenti action che ci terrà occupati per un buon numero di ore, per gli amanti di questo genere un pò ecchi consigliamo la lettura della recensione di Omega Quintet.

Data di Uscita : 12 Febbraio 2016

Lingua : Giapponese/Inglese

Sottotitoli : Italiano

Genere : JRPG

 

Megadimension Neptunia VII 7 (PS4)
List Price: EUR 49,90
Price: EUR 49,90
Price Disclaimer

P.S

Come ben sapete la lista dei giochi di ruolo in stile nipponico è molto breve per consolle di nuova generazione, se fino a poco tempo fa sembravano quasi passati di moda ora sembrano tornare di botto, nel corso del 2016 vedremo molti RPG in uscita che vi porteremo su Japan Games Italia, per il momento vi rimando alla lista più seguita del sito, quella dei migliori giochi tratti da serie animate.