Migliori Mouse da Gaming Wireless : Top 7


Migliori Mouse da Gaming Wireless : Top 7

Ultimo Aggiornamento in data

Oggi disporre dei migliori mouse gaming wireless rappresenta un’opportunità di gioco in più, anche se l’argomento desta spesso discussioni tra i giocatori.

Il motivo è semplice: rispetto alle connessioni via cavo, quelle senza fili generano spesso un lieve ritardo di comunicazione con il computer il quale riceve i comandi in un momento successivo a quello di invio.

Ovviamente si parla di frazioni di secondo, millesimi, ma questa è la realtà dei fatti.

Il mouse per i giocatori è importantissimo poiché è l’oggetto che più di altri richiede immediatezza, precisione e reattività.

Col tempo l’evoluzione tecnologica ha portato a mouse wireless per Gaming sempre più veloci e affidabili nella connessione, al punto che i modelli più evoluti (e costosi) vantano un ritardo (input lag) pressoché nullo.


I Migliori Mouse Wireless da Gaming : Le scelte di GiochiGiapponesi.com

mouse pc gaming logitech

Difficile scegliere il mouse da gioco migliore del lotto recensito. Certamente il modello Corsair Dark Core RGB SE QI MM1000 risulta il più completo e innovativo, ma pure il più costoso, mentre a livello di caratteristiche il mouse ASUS ROG Spatha rappresenta il top assoluto e se sei un giocatore all’avanguardia non puoi fare a meno di possedere questo piccolo gioiello.

Da segnalare anche la bellezza e completezza del TECKNET Raptor, capace di soddisfare anche i più esigenti con un rapporto qualità – prezzo invidiabile.

Merita una citazione speciale il mouse Gaming Logitech G903 che si presenta completo e tecnologico al punto giusto, ad un prezzo non certo economico, ma in grado di soddisfare una buona parte di pubblico.

Il modello Trust Gaming GXT 4130 oltre ad essere economico vanta una buona propensione alla sperimentazione da parte del giocatore non molto esperto ma che vuole apprendere i segreti dei mouse da gioco.

Ultimo aggiornamento 2020-08-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Articoli Correlati :


Mouse Wireless per il Gaming Top 7 Recensioni :


1) Logitech G903

Logitech G903

Forme accattivanti, estremamente dinamiche e moderne che fanno di questo Logitech G903 uno dei migliori mouse da gaming del mercato.

Il prodotto è ottimo per il giocatore appassionato e lo si intuisce da un design ergonomico, dalla presenza di 11 tasti, da un ottimo sensore e soprattutto dalla duplice possibilità di connessione: wireless e usb per dare eccellenza a questo aspetto.

Una nota dolente riguarda la batteria che garantisce fino a 32 ore di gioco, ma vi è anche la funzione di illuminazione del dispositivo che però riduce l’autonomia del 25%.

Particolare attenzione è rivolta ai mancini: essi possono smontare i tasti posti sul lato e metterli sull’altro, in modo che abbiano maggiore comodità e sfruttare interamente le funzionalità.

I numeri dicono che il mouse è di grande livello: la frequenza di aggiornamento è di 1000 Hz e i DPI sono ben 12000, mentre il sensore ottico sviluppa una elevata velocità di movimento per una risposta pulita e precisa.

Esteticamente si presenta di colore nero e con linee aggressive che invitano all’uso.

Buona la possibilità di programmare alcuni tasti e il feeling di pressione tasti.

Siccome la qualità si paga, questo mouse rappresenta un prodotto di fascia alta.

Da segnalare una versione gemella di questo prodotto che offre qualcosa in più ma che potrebbe risultare conveniente nel prezzo: Logitech G903 Lightspeed.

La differenza principale consiste in una batteria molto più duratura, un sensore migliorato e un software di gestione per una personalizzazione più spinta dei colori.

In entrambe le versioni, alcuni utenti lamentano un grip poco stabile, soprattutto quando inizia a sudare il palmo della mano.

Pro :

Affidabilità, doppia connessione, versatilità per mancini.

Contro :

Prezzo, grip, batteria.

Offerta
Logitech G G903 LIGHTSPEED Wireless Gaming Mouse, 12K DPI, RGB, Leggero, da 7 a 11 Pulsanti Programmabili, Lunga Durata della Batteria, PC/Mac, Imballaggio per l'Europa Occidentale, Nero
  • Wireless LIGHTSPEED: Nei momenti di tensione, la latenza può essere tutto ciò che separa la vittoria...
  • Sensore PMW3366: G903 è dotato di sensore ottico PMW3366, utilizzato dai professionisti di eSport e...
  • Tensione meccanica dei pulsanti, per clic senza alcuna preoccupazione; i pulsanti principali sinistro e...
  • Design leggero e personalizzabile: G903 si adatta alla tua modalità di gioco grazie a configurazioni dei...
  • Compatibile con la ricarica wireless POWERPLAY: Scopri POWERPLAY; il sistema di ricarica wireless che...

Ultimo aggiornamento 2020-08-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


2) TECKNET Raptor

TECKNET Raptor

Questo mouse da gaming wireless 2.4 GHz vanta un ottimo rapporto qualità – prezzo e diverse recensioni molto positive da chi già lo sta utilizzando per i suoi giochi.

Il ricevitore di tipo nano da inserire nel computer risulta essere discreto ma affidabile, ma degli 8 tasti presenti sul dispositivo nessuno ammette la programmabilità.

Il sensore ottico arriva a 4800 DPI attraverso una serie di valori predefiniti e regolabili: ciò consente al giocatore di tarare la sensibilità del dispositivo in base alle esigenze ludiche del momento.

Questo mouse è pensato principalmente per i giochi “sparatutto” o comunque per quelli di strategia grazie alla presenza di un unico bottone per il fuoco continuato che si attiva al momento in maniera molto pratica.

Non male la forma ergonomica con cui viene offerto questo prodotto: nonostante abbia 8 tasti e non di più, permette un buon appoggio della mano e offre una buona presa.

Il sistema di stand by intelligente si attiva quando viene staccato il ricevitore oppure quando si spegne il computer: in questi casi si disattiva anche il dispositivo, preservando le batterie.

A proposito, queste sono due pile di tipo AA che vanno sostituite (o ricaricate a parte) quando esaurite.

Nessun driver particolare è richiesto per il collegamento e l’oggetto è utilizzabile unicamente in modalità senza fili.

Peccato che non sia comunicato dal produttore il dato sulla frequenza di aggiornamento.

Qualche utente con la mani non particolarmente grandi lamenta una lieve difficoltà di presa, mentre è apprezzata l’illuminazione che offre un feeling maggiormente rilassante.

Pro :

Rapporto qualità – prezzo, stand by intelligente per ottimizzare consumo batteria, plyg & play, ottimo grip.

Contro :

Tasti non programmabili, dato sulla frequenza non disponibile, poco adatto per mani piccole.

Offerta
TECKNET Mouse da Gioco Wireless, Raptor 2.4G Mouse Gaming, Mouse per Gioco, 4800 DPI, 8 Pulsanti, 500 Aggiornamenti al Secondo, Ricevitore Nano
  • TECNOLOGIA WIRELESS 2.4 GHz: La distanza di funzionamento può essere fino a 10 metri senza ritardo o che...
  • POTENTE SENSORE OTTICO 4800 DPI: L’avanzato, resistente sensore ottico 4800 DPI rende il tuo gioco...
  • 8 TASTI DAL DESIGN Premium: un comodo pulsante avanti/indietro e un unico pulsante di fuoco attivano un...
  • DESIGN ERGONOMICO: perfettamente progettato può adattarsi comodamente al palmo della mano e la forma...
  • ENERGIA EFFICIENTE: la funzione di spegnimento automatico fa sì che il mouse si spenga se il ricevitore...

Ultimo aggiornamento 2020-08-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


3) Corsair Harpoon Slipstream

Corsair Harpoon Slipstream

Mouse da gioco di fascia media, decisamente interessante per funzioni e prezzo.

Non spicca certo per un design ultra moderno, anzi, rimane molto sobrio nonostante sia un dispositivo destinato al gioco e questo non è necessariamente un aspetto negativo, ma questa scelta premia il gusto di molti utilizzatori.

Spiccano la possibilità di programmazione per tutti i tasti e la duplice connettività, sia bluetooth che via cavo.

Di contro ha solamente 6 tasti, peculiarità che limita molto l’applicabilità in diversi giochi, con molti dispositivi concorrenti che hanno almeno 7-8 bottoni.

La tecnologia Slipstream insieme ad una tecnologia bluetooth a bassa latenza favoriscono una buona reattività, spingendo la frequenza di aggiornamento a 1000 Hz, mentre la batteria ricaricabile offre una durata indicativa di circa 60 ore in modalità senza fili.

Le indicazioni del produttore riportano garanzie fino a 50 milioni di click.

Il dispositivo non è pensato n per i giocatori di lungo corso nè per i mancini, i quali dovrebbero abituarsi a premere i tasti laterali con le dita più esterne della loro mano.

Niente male e molto accattivante il sistema di illuminazione RGB che può coinvolgere anche altri dispositivi del marchio.

Il produttore ha prestato molta attenzione ai dettagli e lo si percepisce da una costruzione decisamente di qualità: la gommatura antiscivolo è posta non solo lateralmente, ma anche sulla rotellina di scroll.

Il mouse da gioco Corsair Harpoon Slipstream è un dispositivo che è indicato non tanto per chi dedica ore e ora al gaming, ma piuttosto a chi ama divertirsi occasionalmente o senza ambizioni da tornei online.

Pro :

Qualità costruttiva, valori di frequenza e DPI, design sobrio, duplice connessione.

Contro :

Pensato solo per mano destra, solo 6 tasti.

Corsair Harpoon Wireless Rgb Mouse Ottico da Gioco, Ricaricabile, con Tecnologia Slipstream, Sensore Ottico 10000 Dpi, Retroilluminazione a LED Rgb, Nero
  • Gioca con la superveloce TECNOLOGIA SLIPSTREAM CORSAIR WIRELESS con latenza inferiore a 1 ms, opPure...
  • La struttura leggerissima pesa solo 99 g, per giocare di più senza stancarti
  • Fino a 60 ore di gioco wireless continuo a batteria*, opPure collegabile in modalità cablata per...
  • Sei pulsanti completamente programmabili ti permettono di giocare a modo tuo con potenti macro e di...
  • Gli switch Omron ultraresistenti sono omologati per oltre 50 milioni di clic

Ultimo aggiornamento 2020-08-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


4) Corsair Dark Core RGB SE QI MM1000

Corsair Dark Core RGB SE QI MM1000

Per valutare questo prodotto è necessario prendere in considerazione l’intero Kit che comprende anche un tappetino ultra tecnologico per il mouse e la sua presenza è contraddistinta dalla sigla MM1000.

Il mouse (disponibile anche da solo) è funzionante sia con la connessione cablata tramite cavo che in modalità wireless a 2.4 GHz bluetooth con un tempo di risposta di 1 millisecondo.

Esteticamente il prodotto è molto bello, dotato di grande ergonomia e di una superficie antiscivolo che riveste anche una zona di appoggio al dito indice quando questo è a riposo dall’azione sui tasti laterali.

Il sensore ottico lavora fino a 16.000 DPI in maniera molto precisa e regolabile in modo molto fine (sono anche troppi e molti utenti riducono la sensibilità a poco meno di 5000 DPI).

L’impugnatura laterale è personalizzabile a seconda della mano e delle preferenze di ciascuno ed è pure possibile memorizzare un proprio profilo a seconda del giocatore, in caso di periferica condivisa.

Questa possibilità risulta molto interessante per chi ha ad esempio un fratello: la personalizzazione dei 9 pulsanti, il colore della illuminazione, le eventuali macro da eseguire, sono tutte operazioni che è possibile salvare in un profilo e caricarlo al momento dell’uso.

La batteria offre in modalità wireless una carica fino a 24 ore, ma questo potrebbe essere il minore dei problemi e il motivo lo vediamo subito.

La ricarica è wireless. Infatti nel tappetino ultra tecnologico incluso nella confezione, è presente un’area in cui basta appoggiare il mouse (o qualsiasi altro dispositivo abilitato), per beneficiare di una ricarica della batteria.

Così è possibile giocare intanto che lateralmente si ricarica il cellulare oppure il mouse stesso.

La particolarità del tappeto non è solo questa, ma anche la sua superficie di 35×26 cm è pensata di un materiale capace di fornire una risposta ancor più rapida e precisa al mouse.

Un led indica lo stato di ricarica.

La confezione è completa di adattatori usb per consentire un più facile collegamento ai tuoi diversi dispositivi.

Il prezzo è elevato, ma il prodotto è certamente innovativo e intelligente.

Viene fatto notare che il sistema tarda ad andare in stand by e questo comporta un consumo eccessivo della batteria, la quale, oggettivamente, non ha grande durata.

Altro aspetto da segnalare riguarda alcuni tasti che appaiono un po’ duri e poco immediati al tocco.

Pro :

Tecnologia, ergonomia, programmabilità dei tasti e dei profili.

Contro :

Prezzo, stand by ritardato, tasti duri.

Corsair Dark Core RGB SE Wireless/Cablato, Ottico da Gioco Mouse con Ricarica Wireless Qi e MM1000, Ricarica Tappetino per Mouse da Gioco, 16.000 DPI, Nero
  • Tecnologia wireless rapida da 1 ms o Bluetooth: connessione wireless rapida da 1 ms a 2,4 Ghz, Bluetooth...
  • Ricarica wireless Qi: ricarica wireless mediante CORSAIR MM1000 o qualsiasi pad di ricarica wireless Qi...
  • Sensore ottico gaming personalizzato da 16.000 DPI: motore di tracciamento accurato ad alta velocità....
  • Ricarica per qualsiasi dispositivo Qi: la funzione di ricarica wireless Qi ti consente di ricaricare...
  • Ricarica per quasi tutti i tipi di dispositivi: gli adattatori per la ricarica USB Micro-B, TIPO C e...

Ultimo aggiornamento 2020-08-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


5) Logitech G602 + Tappetino game G240

Logitech G602 + Tappetino game G240

Anche Logitec propone un prodotto completo di tappetino ma siamo in una fascia di mercato intermedia dove prevale il rapporto qualità prezzo con la garanzia di un marchio importante come Logitech, nonostante i contenuti tecnologici siano decisamente inferiori rispetto alla soluzione firmata Corsair.

Del mouse Logitech G602 colpisce la lunga durata delle batterie, che arrivano fino a 250 ore, mentre la frequenza di aggiornamento è pari a 500 Hz, non il top ma nemmeno da scartare se l’uso del dispositivo non è esagerato (dipende poi dal gioco).

La connessione è solo tramite tecnologia wireless a 2.4 GHz, quindi senza cavo.

Le funzionalità sono ottimali grazie alla programmazione possibile di 11 tasti disposti seconda un comodo posizionamento.

Il design è molto elegante ma particolare e contribuisce ad alzare molto il dispositivo: per qualcuno può essere cosa apprezzabile e pratica, per altri no.

Soprattutto questo richiede una certa abitudine che non sempre è immediata.

Le superfici sono ben rivestite per permettere una buona presa e un buon contatto.

Il tappetino ha la particolarità di avere una trama superficiale molto simile a quella utilizzata da Logitech per i test interni, a garanzia di un tracciamento più performante e preciso, specialmente riducendo il valore di DPI dato che i valori dichiarati massimi sono di 2500 DPI.

Pro :

Rapporto qualità prezzo, 11 tasti programmabili, batteria.

Contro :

Grandi dimensioni, frequenza di 500 Hz (avremmo apprezzato un dato migliore).

Logitech G602 Mouse Gaming Wireless, 2500 DPI, RGB, Design Leggero, 11 Pulsanti Programmabili, Durata della Batteria Fino a 250 Ore, Memoria Integrata, Compatibile con PC/Mac/Laptop, Nero (Antracite‎)
  • Libertà senza fili: Mouse gaming wireless con connessione a 2.4 GHz con un ricevitore Nano USB ad alte...
  • Flessibile e personalizzabile: 11 controlli liberamente programmabili per manovre e processi complessi...
  • Intuitivo, durevole, confortevole: Impugnature antiscivolo del mouse gaming Logitech G602 lo rendono...
  • Prestazioni durature: Fino a 250 ore di durata delle batterie in modalità prestazioni; questo ‎ti...
  • Alta compatibilità: Questo mouse Logitech è compatibile con Windows 8, Windows 7 o ‎Windows Vista,...

Ultimo aggiornamento 2020-08-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


6) Trust Mouse Gaming GXT 4130

Trust Mouse Gaming GXT 4130

Il marchio Trust non poteva certo mancare nel nostro lotto di recensioni sui migliori mouse da gaming wireless e il modello GXT 4130 è sicuramente vantaggioso dal punto di vista del prezzo.

Il design colpisce ed è frutto di una progettazione ergonomica e dinamica che offre una buona superficie di appoggio del palmo della mano.

Oltre a linee fortemente innovative, alcune impostazioni risultano del tutto personalizzabili e questo è un grande vantaggio per ciascun utente.

La precisione è compito di un sensore ottico a 2400 DPI che lavora discretamente, soprattutto se impari a modificare la sensibilità a seconda delle tue esigenze a partire da 800 DPI.

L’illuminazione impreziosisce il dispositivo, rendendolo ulteriormente piacevole.

La personalizzazione dei 9 bottoni è il fattore principale che porta ad esprimere giudizi positivi in merito a questo prodotto: non ti mancherà più nulla per affrontare i combattimenti con i tuoi nemici.

Il software riesce ad essere completo e facilmente gestibile in modo da programmare le azioni per ciascun tasto.

Anche le macro, ossia una serie di azioni combinate che puoi pianificare ed eseguire con la sola pressione di un tasto, sono delle possibilità in più per agevolarti la strategia di gioco.

La costruzione è in plastica economica ma è ben assemblata, ma è pur vero che per il prezzo al quale il prodotto è proposto non si può pretendere certo l’infrangibilità.

Le superfici mancano di una parte zigrinata o di un rivestimento gommato antiscivolo, ma ciò non significa che il feeling non sia piacevole.

Pro :

Programmabilità dei 9 tasti, design innovativo ed ergonomico, prezzo.

Contro :

Costruzione in plastica economica, mancanza delle superfici antiscivolo.

Trust Mouse Gaming Wireless GXT 4130 Pitt con 9 Pulsanti e Pulsante di triplo Fuoco, Illuminato, Nero
  • Commutatore rapido di risoluzione dpi tramite i pulsanti di aumento/diminuzione (800/1200/1600/2000/2400...
  • Altri 3 pulsanti azionabili con il pollice: avanti, indietro e Ctrl
  • Pratico pulsante di triplo fuoco azionabile con un solo clic
  • Possibilità di accensione/spegnimento dell'illuminazione LED tramite l'interruttore di alimentazione
  • Rivestimento in gomma per un'impugnatura e un controllo ottimali; connessione wireless sempre stabile...

Ultimo aggiornamento 2020-08-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


7) ASUS ROG Spatha

ASUS ROG Spatha

Il top assoluto dei mouse da gaming tra quelli analizzati: struttura in lega di magnesio, 12 tasti completamente programmabili, 8200 DPI, doppia modalità di connessione (senza fili e con cavo usb), memoria integrata per il salvataggio profili giocatori, 2000 Hz di frequenza di aggiornamento in modalità cablata.

Rapporto qualità – prezzo vantaggioso (siamo comunque in una fascia di alta gamma), software per gestire la personalizzazione dei profili, dei pulsanti e dell’illuminazione, possibilità di commutazione della sensibilità con la semplice pressione di un tasto per adattare meglio il dispositivo ai vari tipi di giochi.

Di contro registriamo una eccessiva leggerezza che qualcuno lamenta e un diverso feeling riferito alla sensazione al tatto dato che il magnesio tende a rimanere un po’ freddo.

In generale tantissime qualità a fronte di poche pecche.

Pro :

Tecnologia, costruzione, frequenza, memoria interna.

Contro :

Eccessiva leggerezza, strana sensazione al tatto.

Offerta
ASUS ROG Spatha Mouse Gaming Wireless, 8200 DPI, 12 Pulsanti Programmabili, Aura SYNC RGB, Memoria Flash Integrata
  • Maggiore flessibilità – modalità cablata o wireless; Chassy in lega di magnesio
  • Memoria flash integrata per salvare i profili preferiti, 12 pulsanti programmabili MMO
  • Esclusiva interfaccia ROG per una facile personalizzazione dei pulsanti, prestazioni e impostazioni di...
  • Effetti di illuminazione RGB personalizzabili
  • 8200 DPI, 150 ips, 30g di accelerazione e velocità di 2000Hz USB polling in modalità cablata per un...

Ultimo aggiornamento 2020-08-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


FAQ : Domande Frequenti

Mouse da Gaming Wireless Logitech G305
Mouse da Gaming Wireless Logitech G305

Perchè è importante avere un mouse da gioco?

Il mouse gaming è fondamentale per sfruttare le funzioni disponibili in molti giochi, soprattutto se di strategia, sparatutto o di azione.

Pochissima o nulla funzionalità nei giochi sportivi, fondamentale rilevanza, invece, in quelli tattici.

Con il mouse è possibile mirare, puntare, sparare, compiere azioni, rifornirsi di munizioni: soprattutto in modalità online, avere una periferica reattiva e completa è certamente un vantaggio.

Scegliere un prodotto che abbia più dei tradizionali due tasti, che consenta la possibilità di programmarli, che possieda una batteria a lunga durata e che abbia una connessione affidabile, è senza dubbio la via migliore per giocare con un mouse di qualità.

Da non tralasciare l’aspetto ergonomico: i migliori mouse da gaming wireless devono avere una forma ergonomica, che non affatichi i polsi e i tendini della mano, essendo pensati per lunghe sessioni di gioco e per un utilizzo intenso.

E’ importante conoscere le caratteristiche della batteria del mouse da gioco?

I mouse gaming senza fili si caratterizzano per avere due tipologie diverse di batterie: alcuni modelli hanno una batteria fissa e ricaricabile, altri si avvalgono invece delle batterie removibili.

La prima funziona esattamente come un normale smartphone e la ricarica avviene grazie ad un cavo usb o ad un apposito caricatore.

Le seconde sono le tradizionali pile stilo (o mini stilo in alcuni casi più rari) che possono essere anche ricaricabili oppure sostituite con quelle nuove.

Con l’andare del tempo la prima tipologia tenderà a perdere in prestazioni e durata, ma è comunque in grado di garantire almeno 4 ore di gioco continuativo.

I mouse da gaming wireless sono anche usb?

Avere a disposizione un mouse da gioco che permetta sia l’uso wireless che con il cavo usb sarebbe la soluzione migliore e quella fortemente consigliata.

Nei giochi online è consigliabile un uso cablato del dispositivo, mentre durante una partita in solitaria, con un amico, o per un allenamento è possibile l’uso senza fili.

Nella prima situazione è predominante avere grande immediatezza e reattività, nella seconda il giocatore è solitamente più rilassato e non guarda certo ai pochi millesimi di secondo dell’input lag della connessione wireless.

Con la connessione usb è importante sapere che il mouse è più affidabile anche in relazione alla durata dato che restando sempre connesso non si ha l’ansia di dover gestire la carica della batteria.

Qual’è la differenza tra mouse Gaming e mouse tradizionale?

Le differenze tra un mouse da gioco e un tradizionale si evincono fondamentalmente da quattro parametri.

Estetica:

I migliori mouse da gioco hanno una forma ergonomica molto spinta e accentuata e tendono ad avere dimensioni importanti poiché spesso vengono impugnati con l’intera mano e tutto il palmo può essere a contatto con la superficie del dispositivo.

Spesso mostrano anche una colorazione accattivante, magari anche a due o a tre colorazioni per dare una maggiore immediatezza al giocatore.

Tasti:

Un tradizionale mouse è provvisto di un paio di tasti e dalla rotellina di scroll, mentre un mouse pensato e costruito per giocare può avere anche una dozzina di tasti.

Come minimo i tasti per un mouse da gaming dovrebbero essere almeno 5, ma spesso non sono sufficienti ed è facile trovare dispositivi che abbiano 7 tasti.

Quelli più evoluti arrivano anche a 12 o addirittura a 15.

La scelta del mouse dipende molto dal gioco con il quale vorrai divertirti, dato che alcuni titoli realmente richiedono un numero di tasti decisamente superiore.

Puoi facilmente immaginare che dovendo gestire un numero elevato di tasti, la superficie di contatto della mano deve essere ampliata e quindi l’estetica del mouse deve inevitabilmente variare.

DPI:

Questo valore è solitamente espresso in pixel per pollice.

Un dato DPI di 1000 pixel/inch indica che uno spostamento del mouse sul tappetino pari a un pollice (2,54 cm) equivale ad uno spostamento sullo schermo pari a 1000 pixel.

Un ottimo mouse per giocare ha un valore ideale che si attesta a 5000 pixel per pollice.

Valori più elevati non servono e sono proposti dai produttori con l’unico scopo di attirare la curiosità degli utenti, ma poco utili ai fini funzionali del Gaming.

PR (Polling Rate):

Questo valore è molto importante perchè esprime il numero di volte che il mouse comunica con il pc.

Se per un normalissimo dispositivo da lavoro, il valore di 125 Hz è ritenuto decisamente buono, quello che meglio si addice ad un mouse per giocare è un valore superiore a 1000 Hz.

Significa che tra il puntatore del mouse (la classica freccina) e il computer avviene un aggiornamento con una frequenza di 1000 volte al secondo, ovvero 1000 Hz.

Più il valore è elevato, più lo scambio di informazioni sarà veloce e fedele.

Quanto conta il peso in un mouse da gaming?

Vi è una duplice visione: da una parte chi sostiene che il peso del dispositivo è importante, dall’altra chi invece parla di relativa irrilevanza in merito a questo dato.

Come spesso accade, la verità sta nel mezzo.

A noi piace vedere il peso come una aspetto che fa parte dell’ergonomia perché un mouse ergonomico deve essere anche maneggevole, pratico e non deve affaticare.

Di contro, un mouse così concepito presenta tra le sue doti principali una sorta di apprezzata leggerezza.

Avere invece un mouse economico, non propriamente ergonomico e nemmeno leggero, a lungo andare potrebbe comportare fastidio ai tendini e causare tendiniti o tendinopatie.

In questo senso è giusto dire che un mouse wireless è più pesante rispetto ad un modello tradizionale dato che annovera al suo interno la batteria che contribuisce ad appesantire l’intero sistema.

Ale Kun

Ha una grande passione per il Giappone e per gli Anime, ama i Giochi di Ruolo, tra i suoi titoli preferiti : Final Fantasy VII e Suikoden V, gioca spesso anche a Senran Kagura Estival Versus.

Recent Content